WithU Bergamo a Vicenza per confermarsi

Redazione |

Sette gare al termine della regular season, per la WithU Bergamo è tempo di un nuovo scontro diretto in chiave Play-Off. Gli uomini di Cagnardi fanno visita all’Allianz Civitus Vicenza, che segue immediatamente in classifica i blu-arancioni: i veneti sono reduci dal successo esterno in casa di Bologna, che ha chiuso un mini-striscia negativa ed ha rilanciato la squadra di coach Ciocca. Ma la WithU ha il morale altissimo dopo il poker consecutivo di vittorie inanellato dalla fine di febbraio, e cercherà di proseguire la striscia positiva e mettere così un altro mattone alla propria candidatura per un posto tra le prime otto.

Rispetto al match di andata Vicenza non potrà disporre di Piccoli, uno degli ex di turno, operato pochi giorni fa per un problema al ginocchio. Quintetto-tipo con Mazzucchelli in cabina di regia (12.3 punti e 3.5 assist a gara), sugli esterni Piccone e Bastone, mentre sotto canestro la coppia Petracca-Cecchetti crea pericoli sia dentro che fuori il pitturato: Petracca ha tirato 8/13 da tre punti nelle ultime tre gare, Cecchetti – assente nel match d’andata di fine novembre – è il miglior realizzatore dei suoi a 14.2 punti di media. Dalla panchina la prima opzione è la guardia Chiti (9 punti di media in 26 minuti), largo spazio per Sebastianelli e Digno, mentre Rigon potrebbe essere utile per allungare le rotazioni.

Coach Cagnardi inquadra il match: “La settimana è stata spezzata dagli impegni degli Under. La squadra ha comunque lavorato, come sempre, con serietà ed applicazione, anche se la tensione agonistica non è stata alla pari delle settimane precedenti. Sarebbe un grosso errore non presentarsi a Vicenza con la cattiveria e la determinazione delle ultime uscite, perché troveremo una squadra che giocherà una partita determinante per la sua classifica e metterà in campo ogni arma a sua disposizione.”

Il play-guardia Alexander Simoncelli (credits: ufficio stampa Bergamo Basket 2014)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Il bergamasco Flaccadori tricolore con Olimpia ...

Fabrizio Carcano |
14 Giugno 2024
C’è anche un pezzo di basket bergamasco nel 31esimo scudetto, il terzo consecutivo, conquistato giovedì sera a Forum dall’Olimpia Milano. Tra i die...

BB14 e coach Grazzini binomio vincente oltre le...

Fabrizio Carcano |
10 Giugno 2024
Buona la prima per Gabriele Grazzini. Il 40enne coach montecatinese, all’esordio da capo allenatore dopo due decenni trascorsi da vice in serie A2,...

BB14 sbanca Fidenza e torna in B Nazionale

Fabrizio Carcano |
9 Giugno 2024
Dopo una sola stagione in serie B2, la serie B interregionale, la Bergamo Basket 2014 riconquista la serie B nazionale, dopo una stagione dominata,...