WithU Bergamo chiude la regular season da quinta

Redazione |

Ultima gara di regular season per la WithU Bergamo, che ospita al Palazzetto dello Sport la Gemini Mestre. La lunga stagione regolare arriva al suo ultimo atto, che per i blu-arancioni di Cagnardi rappresenta il prologo per i meritatissimi Play-Off: la WithU chiuderà sicuramente al quinto posto in classifica, e attende l’avversaria nel primo turno. Un percorso di crescita importante da ottobre ad oggi, impreziosito dai risultati degli ultimi due mesi: Bergamo ha vinto otto delle ultime dieci gare, ed in questo periodo ha costruito la sua qualificazione alla post-season. Nell’ultimo appuntamento – come detto – c’è Mestre, che cerca di agganciare il terzo posto occupato da San Vendemiano: una sfida aperta e sicuramente di alto valore, così come lo è stato il match d’andata. Il “tagliando” prima di tuffarsi nella parte più entusiasmante della stagione.

Coach Ferraboschi schiera Fazioli in cabina di regia, Dal Pos e Casagrande sugli esterni, mentre sotto canestro l’urto fisico di Stepanovic e Bortolin rappresentano un’arma per i veneti. Il centro argentino è il migliore per valutazione dell’intero girone B – 31.7, è anche il miglior marcatore nonché il miglior rimbalzista – ed è stato per larghi tratti della stagione immarcabile. La panchina è ricca di talento: due nomi su tutti, la guardia Petrucci – 10.9 punti di media – e l’ala Drigo, secondo realizzatore di squadra a 12.3 punti di media. Da non dimenticare l’eterno Pinton e Ianuale, opzioni sugli esterni. Completano il roster Bisceglie e Bobbo.

Coach Cagnardi alla vigilia del match: “La sfida contro Mestre si presenta con molteplici aspetti da dover controllare, i nostri avversari arrivano con l’ambizione di poter strappare il terzo posto finale e pertanto saranno determinati e con la giusta tensione agonistica. Il nostro approccio deve essere maturo perché, seppur non abbiamo bisogno di muovere la classifica, c’è una serie playoff da approcciare al meglio: c’è un campionato da onorare, in quanto potremmo essere arbitri involontari della classifica. I nostri tifosi stanno aumentando di numero in virtù non solo dei risultati ma soprattutto della mentalità che questo gruppo mette in campo ad ogni gara e non ultimo il fatto che non siamo una squadra in grado di poter modulare il proprio impegno: o giochiamo al 110% oppure siamo preda facile per chiunque. L’idea è proprio quella di continuare con questo mood e dare come sempre tutto quello che abbiamo!”

Palla a due domenica 8 maggio alle ore 18.00 presso il Palazzetto dello Sport di Bergamo. 

Guglielmo Sodero di WithU Bergamo (credits: ufficio stampa Bergamo Basket 2014)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Edelweiss Albino recupererà la gara fermata dal...

Luciano Locatelli |
29 Novembre 2022
Lieto fine per la Playing For Bergamo Edelweiss Albino che sabato 26 novembre non aveva potuto disputare l’incontro casalingo contro il Team 86 Vil...

BB14 due match casalinghi per tornare a vincere

Fabrizio Carcano |
29 Novembre 2022
Bergamo Basket 2014 chiude il mese di novembre tornando a giocare in casa, mercoledì 30 alle 20:30 all’Italcementi, affrontando la Virtus Lumezzane...

BB14 sconfitta anche a Padova

Fabrizio Carcano |
27 Novembre 2022
Precipita la Bergamo Basket 2014. La serie di sconfitte si allunga: cinque nelle ultime sei giornate. Una crisi evidente di gioco e di risultati. L...