WithU Bergamo crolla a Cremona

Redazione |

La partita che WithU Bergamo è stata chiamata a sostenere in casa della Ferraroni Juvi Cremona aveva un pronostico decisamente segnato. Non quanto, però, il punteggio ginale che ne è scaturito. Il recupero della 13^ giornata è finito con una pesante sconfitta, che ha visto i bergamaschi quasi doppiati: 89-47. La cronaca racconta che i padroni di casa comandano sin dall’inizio le operazioni, trovano la doppia cifra di vantaggio già nel primo quarto e non si guardano più indietro. Di contro la WithU non riesce a mettere in campo il bel gioco che spesso e volentieri l’ha accompagnata in stagione, sia in attacco che in difesa.

Bona spinge Cremona in avvio contro la zona della WithU, i blu-arancioni prendono però le misure agli avversari, anche se non si segna molto (6-2 al 4’). Bergamo cerca di sciogliersi in attacco ma le percentuali non aiutano Savoldelli e compagni, mentre Fumagalli dall’altra parte firma il primo allungo interno. Bergamo trova fluidità in contropiede per alzare i giri del suo motore ma resta dietro in doppia cifra (17-6 all’8’), Bona ci mette il carico in chiusura per il 20-8 del primo quarto e Cremona resta avanti nonostante Bergamo sia più solida in difesa (25-12 al 13’). Bona e Milovanovikj mortificano i rientri difensivi di Bergamo con i canestri del +20, Cagnardi ci parla su cercando la reazione dei suoi ma non è serata. I padroni di casa sfondano e chiudono avanti il primo tempo 40-13.

La WithU ci mette l’orgoglio in avvio di ripresa (45-21 al 23’), ma Cremona concede poco per pensare ad un rientro. Ihedioha sotto canestro combatte e trova un paio di canestri, Negri sigla la prima tripla per la WithU al 27’ (55-28) ma la gara ormai è segnata. Nell’ultimo periodo c’è spazio anche per i più giovani, la sostanza non cambia anzi i padroni di casa incrementano il loro margine. Finisce 89-47 per la Ferraroni Juvi Cremona.

Chiusa immediatamente questa sfida – che manda Cremona alla Final Eight di Coppa Italia – è subito tempo di pensare alla prossima gara. Domenica 16 gennaio, ultima di andata, c’è un’altra complicata trasferta in casa di Mestre, terza forza del girone.

Coach Cagnardi e Ihedioha (photocredits: ufficio stampa Bergamo Basket 2014)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Edelweiss a Milano si riscopre corsara

Luciano Locatelli |
3 Marzo 2024
Settima giornata di ritorno, nel campionato di basket femminile di serie B girone di Lombardia e seconda vittoria in trasferta consecutiva per la P...

BB14 regge fino all’intervallo alla Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
3 Marzo 2024
La Bergamo Basket tiene benissimo due tempi e mezzo al debutto nei play In Gold contro la quotata Sangiorgese, favorita per la promozione, vincitri...

Blu Basket cade in casa con Chiusi

Redazione |
3 Marzo 2024
La Blu Basket cade in casa con Chiusi dopo un finale punto a punto: 68-69. A una manciata di secondi dalla sirena, col punteggio in parità, Harris ...