Yumin Abbadini unico ginnasta orobico al mondiale

Alessia Pezzotta |

Le nazionali italiane di ginnastica artistica maschile e femminile sono ad Anversa per partecipare alla 52esima edizione dei Campionati del Mondo, in programma dal 30 settembre all’8 ottobre 2023. Entrambe le squadre puntano alla qualificazione alle Olimpiadi di Parigi 2024. Delle punte di diamante bergamasche ci sarà solo Yumin Abbadini tra gli uomini, mentre Giorgia Villa ha dovuto rinunciare a causa dei problemi alla schiena. Yumin Abbadini, numero uno italiano 2022, sarà chiamato a gareggiare sul giro completo in tutti e sei gli attrezzi, insieme al neocampione assoluto Mario Macchiati, il secondo generalista. Si lavora per l’obiettivo di squadra, anche se per il bergamasco c’è la possibilità di qualificarsi alla finale all-around. Le Fate sono partite in sei, si presentano da campionesse d’Europa, ma senza tre pilastri come Asia D’Amato, Giorgia Villa e Martina Maggio. Comunque, anche per le ragazze di Enrico Casella la qualificazione olimpica viene prima di qualsiasi ambizione personale. Tra gli allenatori della squadra femminile di ginnastica artistica c’è l’alzanese Monica Bergamelli.

Yumin Abbadini al cavallo con maniglie durante i campionati europei (Photo LiveMedia/Filippo Tomasi)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

RN Orobica a un passo dalla promozione in A1

Luciano Locatelli |
17 Maggio 2024
In calendario domenica 19 maggio il primo atto della serie di finale per l’accesso alla serie A1 di pallanuoto femminile, che vede impegnata la Iso...

Pallanuoto BG vittoria e salvezza a Novara

Luciano Locatelli |
4 Maggio 2024
Vince e si salva la Pallanuoto Bergamo che in quel di Novara batte la locale formazione per 6-17, un risultato rotondo contro il fanalino di coda d...

Yumin Abbadini bronzo anche con la squadra di a...

Redazione |
28 Aprile 2024
La squadra nazionale di ginnastica artistica italiana si aggiudica il terzo posto ai 36esimi campionati d’Europa di Ginnastica Artistica. Il bergam...