Zapata e Atalanta ancora insieme

Eugenio Sorrentino |

I grandi club europei e italiani sono avvisati. Il rapporto tra Duvan Zapata e l’Atalanta è destinato a continuare, con un rinnovo di fatto condiviso fino al 2025. E l’ultima gara di campionato con l’Empoli rappresenta l’occasione per sancire, a suon di gol, il legame duraturo tra l’attaccante colombiano. La sua ultima stagione è stata segnata dagli infortuni. Solo 20 le presenze e dieci i gol a una giornata dal termine del campionato, ma anche tre gol nelle sei partite del girone di Champions League. Arrivo a Bergamo nel 2018, è andato a segno 23 volte nella prima stagione in A, poi 18 in 28 presenze e lo scorso 15 reti nelle 37 volte in cui è sceso in campo. In totale 66 gol in 122 presenze in A, a cui si aggiungono i 4 gol in Coppa Italia e i 9 nelle coppe europee (7 in Champions e 2 in Europa League) per un totale di 79 reti nelle 159 volte in cui è sceso in campo con la maglia dell’Atalanta. Sarà lui a guidare l’attacco della squadra di Gasperini nel match con l’Empoli per inseguire la vittoria che, attraverso la combinazione dei risultati conseguiti da Roma e Fiorentina, potrebbe permettere di giocare in Europa per la sesta stagione consecutiva.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

L'Europa League all'Atalanta vittoria del merito

Eugenio Sorrentino |
22 Maggio 2024
La sollevano in tre la coppa. Djimsiti, in campo con la fascia di capitano, insieme ai due capitani di lungo corso Toloi e de Roon. Poi passata a G...

La Dea sull'Olimpo con l'Europa League

Eugenio Sorrentino |
22 Maggio 2024
Il cielo è nerazzurro atalantino sopra Dublino. L’Atalanta di Gasperini completa il capolavoro di una stagione che ha cambiato la storia della soci...

Botta e risposta nella pancia dello stadio di D...

Luciano Locatelli |
22 Maggio 2024
Nella sala stampa dello stadio di Dublino, Gian Piero Gasperini ha portato con se emozioni, soddisfazioni, consapevolezza di avere fatto qualcosa d...