Zapata e De Roon raddrizzano la sfida con la Lazio

Redazione |

ATALANTA – LAZIO

Inarrestabile lontana da Bergamo, l’Atalanta fatica a far valere il fattore campo.

È finito 2-2 il confronto casalingo con la Lazio, rimontata due volte, la seconda delle quali al 49’ della ripresa nell’ultimo assalto con De Roon, che ha permesso di evitare la sconfitta.

La squadra di Gasperini si è fatta sorprendere dalle ripartenze dei biancocelesti, a segno prima con Pedro e poi con Immobile, al gol numero 159 con la maglia laziale. La prima risposta dell’Atalanta porta da firma di Zapata.

Tornato in panchina dopo il turno di squalifica, Gasperini ha riproposto De Roon sulla linea dei difensori, insieme al rientrante Demiral e a Lovato. Freuler e Koopmeiners hanno occupato la mediana, Zappacosta e Maehle le fasce, mentre Pasalic ha operato in fase avanzata con Ilicic e Zapata.

La seconda parte della ripresa ha visto in campo Malinovskyi e Muriel affiancare Zapata.

Photocredits atalanta.it

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Occhi puntati su Zapata

Fabio Gennari |
23 Settembre 2022
L’Atalanta di Gasperini, dopo la sosta per le Nazionali in cui sono impegnati 12 giocatori della rosa, affronterà a Bergamo la Fiorentina di ...

Atalanta fucina di nazionali

Eugenio Sorrentino |
22 Settembre 2022
C’è il solo Rafael Toloi nella selezione azzurra di Roberto Mancini a rappresentare l’Atalanta. L’italo-brasiliano, campione europeo nel 2021, è ri...

Giorgio Scalvini marchio di qualità

Federica Sorrentino |
21 Settembre 2022
Giorgio Scalvini, 19 anni il prossimo 11 dicembre, è già più di un predestinato. Possiede già, oltre che piedi buoni e struttura fisica, intelligen...