AlbinoLeffe bis corsaro e clean sheet

Fabio Garghentini |

Tre punti fondamentali per l’Albinoleffe che con una bella prova sul campo del Renate si è riportata momentaneamente al decimo posto in classifica. Solida difensivamente ed efficace in zona gol la squadra di Lopez, che, dopo essere passata in vantaggio a inizio partita, nel secondo tempo ha spento le speranze del Renate di trovare il gol del pareggio. Il match si è sbloccato subito all’11’ con una bella azione di squadra. Agostinelli ha imbucato bene Zoma che con un cross teso ha pescato Longo in area di rigore, bravo ad anticipare i difensori avversari e a mettere in rete. I brianzoli dopo il gol subito hanno alzato il proprio baricentro aumentando il proprio possesso palla. Un possesso palla che però si è dimostrato sterile, per merito soprattutto della solidità difensiva bluceleste, che ancora una volta ha dimostrato di essere uno dei punti di forza della squadra. L’occasione più pericolosa per i padroni di casa è arrivata al 22’ ma Marietta è stato decisivo sulla bella conclusione di Esposito che era riuscito a piazzare la palla a fil di palo. 

Il secondo tempo è ripartito con un cambio in casa Renate. Mister Pavanel ha tolto Procaccio e ha  mandato in campo il capocannoniere dei nerazzuri, Sorrentino. Dopo un inizio in favore del Renate, è stata ancora l’Albinoleffe a rendersi più pericolosa ed è al 56’ che è arrivato così il gol dello 0 a 2 siglato dal giovane attaccante bluceleste Zoma. Rapido ad anticipare il portiere, non molto deciso nell’uscita sul bel cross insidioso di Zanini. L’Albinoleffe nei minuti successivi ha così difeso il proprio vantaggio sprecando in contropiede un paio di occasioni molto valide per chiudere il match. La partita è così finita dopo 95 minuti di gioco sul risultato di 0 a 2; tre punti molto importanti per i bergamaschi che vincono la seconda trasferta di fila senza subire reti, mentre si prolunga il periodo negativo dei padroni di casa. I brianzoli, infatti, non vincono dal 15 di ottobre quando erano riusciti ad espugnare il Romeo Menti di Vicenza. 

RENATE vs ALBINOLEFFE 0-2

RENATE (4-3-3): Fallani 5,5; Auriletto 5,5; Mondonico 6; Bracaglia 6 (63’ Anghileri 5,5); Amadio 5,5 (59’ Tremolada 6); Garetto 6 (72’ Iacovo 6); Esposito 6,5; Baldassin 5,5; Procaccio 5,5 (46’ Sorrentino 6); Bianchimano 6; Rolando 6,5. A disposizione: Ombra; Gasperi; Alicibiade; Nicolini ; De Leo; Pellegrino; Ciarmoli; Dos Santos Sartore. Allenatore: Massimo Pavanel 

ALBINOLEFFE (3-5-2): Marietta 6; Milesi 6,5; Marchetti 6; Borghini 6,5; Agostinelli 6,5 (59’ Gatti 6); Munari 6; Zanini 6 (80’ Muzio 6); Gusu 6; Poletti s.v. ( 32’ Piccoli 6); Zoma 7; Longo 6,5 (59’ Arrighini 5,5). A disposizione: Pratelli; Moleri; Gelli; Carletti; Toccafondi; Allieri; Vinzioli

MARCATORI: 11’ Longo; 56’ Zoma

L’esultanza di Longo, autore del gol che ha sbloccato il risultato (credits: ufficio stampa AlbinoLeffe)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

A 12 anni dal dramma di Morosini, malore in cam...

Federica Sorrentino |
14 Aprile 2024
“Il 14 aprile 2012, a Pescara, veniva tragicamente a mancare Piermario Morosini. Sono già passati dodici anni, eppure sembra ieri… Il tempo scorre ...

AlbinoLeffe con il Renate finisce a reti bianche

Fabio Garghentini |
13 Aprile 2024
Pareggio a reti bianche in casa per l’Albinoleffe contro il Renate. Partita molto combattuta tra le due squadre che hanno preferito non rischiare t...

AlbinoLeffe punito dalla Pro Vercelli in rimonta

Fabio Garghentini |
6 Aprile 2024
Si rompe la striscia di otto risultati utili consecutivi per l’Albinoleffe che esce sconfitta per 3 a 1 dalla trasferta contro la Pro Vercelli. Dop...