Con la Lazio occasione per blindare il quarto posto

Eugenio Sorrentino |

Nel turno di campionato condito dal derby d’Italia, il confronto tra Atalanta e Lazio riveste valenza in chiave Champions. La squadra di Gasperini ha la possibilità di blindare il quarto posto con una vittoria che distanzierebbe i biancocelesti e servirebbe a riscattare la sconfitta beffa di misura maturata all’andata all’Olimpico, importante anche in caso di arrivo a pari punti. Gewiss Stadium sold out e formazione che dovrebbe ricalcare quella scesa in campo con l’Udinese. Koopmeiners, infatti, è ancora indisponibile per la ferita rimediata alla caviglia sinistra e Gasperini ha preferito non rischiarlo per garantirne il pieno recupero. Oltre a Lookman, che continuando a segnare in Coppa d’Africa ha regalato la semifinale alla Nigeria, restano in infermeria Hien, Adopo e Palomino, che si è fermato per un risentimento muscolare al bicipite femorale destro e attende l’esito degli accertamenti strumentali. Proprio alla luce di questo nuovo infortunio, la società ha ritenuto prudente escluderlo dalla lista per l’Europa League. Tocca, dunque, alla Lazio mettere alla prova il fattore competitività che ha permesso all’Atalanta si risalire la classifica. La squadra di Sarri arriva a Bergamo senza Cataldi e Zaccagni, ma può contare su Immobile. Si profila il duello a distanza con Scamacca, tornato al gol e intenzionato a proporsi anche agli occhi di Spalletti per l’attacco azzurro. Gasperini potrebbe scegliere di confermarlo nel reparto offensivo, attorniato da Miranchuk e De Ketelaere, oppure giocare la carta Pasalic per non offrire punti di riferimento ai difensori centrali laziali.

Duello tra Guendouzi e Scamacca nella gara di andata allo stadio Olimpico (Ph: A. Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Atalanta domina il Bologna e poi abdica

Eugenio Sorrentino |
3 Marzo 2024
In questa stagione il Bologna si conferma bestia nera dell’Atalanta, che vede capovolte le proprie aspirazioni di sorpasso in classifica, subendo u...

A Gasperini va stretto solo il risultato con il...

Fabrizio Carcano |
3 Marzo 2024
Questa volta Gian Piero Gasperini mastica amaro. Perché, per la seconda volta, a fronte di una prestazione positiva, la sua Atalanta esce sconfitta...

Gewiss Stadium sold out per il match con il Bol...

Eugenio Sorrentino |
2 Marzo 2024
Archiviate le cronache di San Siro, l’Atalanta ritrova l’atmosfera del Gewiss Stadium dove riceve il Bologna, che la precede di due lunghezze, per ...