De Roon e Koopmeiners volano ai quarti con gli Oranje

Eugenio Sorrentino |

Gian Piero Gasperini li mette insieme in mediana, il ct olandese Van Gaal li alterna. La staffetta tra De Roon e Koopmeiners è diventata un rituale delle partite mondiali degli Oranje, che negli ottavi si sono liberati degli Stati Uniti con un 3-1 frutto soprattutto del doppio vantaggio maturato nel primo tempo. L’Olanda ha presentato nella formazione iniziale Marten De Roon, avvicendato dal compagno atalantino al calcio d’inizio del secondo tempo. Nella ripresa gli Usa hanno accordato ma l’interista Dumfries ha messo la vittoria in cassaforte bissando il gol segnato dopo 10’ di gioco. Nei primi 45 minuti, Stati Uniti hanno prodotto il 63% di possesso palla e sfiorato per primi il vantaggio, ma a concretizzare sono stati gli olandesi. Bene ha fatto De Roon, macinando chilometri, aiutando la fase difensiva come le ripartenze. Ad anticipare la sua sostituzione nell’intervallo pare sia stato un problema fisico che non preoccupa. Koopmeiners è stato più falloso del solito, vedendosi mostrare il cartellino giallo dopo un quarto d’ora dall’ingresso in campo. A metà ripresa si è fatto vedere in fase offensiva con una conclusione che ha costretto il portiere statunitense alla respinta. De Roon e Koopmeiners arrivano così ai quarti di finale del mondiale in Qatar. Un traguardo che serve a valorizzare gli stessi calciatori e non può che rendere contenta l’Atalanta. I due, è certom vedranno il Trofeo Bortolotti alla tv.

Ancora staffetta tra De Roon e Koopmeimers, che hanno giocato un tempo per uno contro gli Usa (credits: Atalanta/twitter)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

A Lipsia per l’Italia è la notte dei miracoli

Eugenio Sorrentino |
25 Giugno 2024
All’ultimo, disperato assalto alla barriera croata, l’Italia trova il gol del pareggio che vale il passaggio agli ottavi di Euro 2024. Una percussi...

Il rigenerato De Ketelaere riserva di lusso dei...

Fabio Gennari |
24 Giugno 2024
Ben 50 partite, 25 gol in cui ha messo lo zampino (14 reti e 11 assist) e una stagione che lo ha completamente rilanciato dopo i mesi bui al Milan....

Italia surclassata dalla Spagna che vince con u...

Eugenio Sorrentino |
20 Giugno 2024
Tutto avremmo immaginato, fuorché l’assenza di parate del portiere Unai Simon nel corso della partita che ha opposto gli azzurri agli iberici. La R...