Edelweiss vince facile con Nibionno

Luciano Locatelli |

Vince e allunga in classifica la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, che si impone facilmente per 74-35 nell’anticipo della diciassettesima giornata di serie B basket femminile, girone Lombardia, contro il Basket Nibionno.

L’allenatore seriano schiera un quintetto base inedito con Laube, Birolini, Crippa, Lussignoli e Carrara e la partenza delle stelle alpine non è delle migliori. Al 6’ (8-11), coach Giuliano Stibiel chiama minuto e schiera Rizzo e Cancelli al posto di Birolini e Carrara. Ma gli effetti delle nuove entrate stentano a farsi vedere. All’8’ è 12-14, con Nibionno che tiene nel punteggio, mentre Albino sbaglia tutte le conclusioni. Nel finale Rizzo riporta avanti Albino per 15-14 grazie ad un canestro da 2 più libero. Finisce così il primo quarto con la squadra di casa che ha accusato qualche difficoltà di troppo.

Avvio convincente delle stelle alpine nella seconda frazione con Carrara sugli scudi che porta Albino avanti +7 al 5’ (25-18). L’allenatore di Nibionno chiama minuto per fermare l’inerzia delle padrone di casa che ora difendono meglio, rubano palla e ripartono in contropiede mettendo in difficoltà le lecchesi. Nella seconda parte del secondo quarto l’Edelweiss prende il largo con Agazzi, Laube e Crippa in evidenza, che portano al riposo Albino avanti di 19 lunghezze (39-20).

Dopo l’intervallo le stelle alpine continuano a macinare punti su punti, portando tutte le effettive a canestro. Al 2’ (43-20), al 4’ (47-22), all’8’ (54-26). La partita è saldamente in mano delle padrone di casa che al termine della terza frazione chiudono con 27 punti di vantaggio (60-33).

Ultimo quarto utile solo per incrementare ulteriormente lo scarto a favore delle seriane che non smettono di giocare. Al 2’ doppiano addirittura nel punteggio le lecchesi (66-33) e l’allenatore di Nibionno è costretto a chiamare time out per cercare di ridare un po’ di fiato alle sue ragazze ricaricare le pile. Ma al rientro la musica non cambia: è sempre Albino a fare la partita facendo ruotare in campo tutta la panchina. Al 5’ (70-33), al 7’ (74-33) e finale 74-35, che certifica la netta differenza di punti in classifica tra le due squadre.

Albino festeggia in attesa di tutti i risultati di giornata e si prepara alla partita successiva che si giocherà sempre in casa contro il Basket Femminile Milano.

Le stelle alpine hanno doppiato le avversarie lecchesi (credits: ufficio stampa Edelweiss)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

BB14 e BluOrobica promosse ai playoff

Fabrizio Carcano |
21 Aprile 2024
La Bergamo Basket battendo in casa all’Italcementi la quotata Fulgor Fidenza per 81-70 ha chiuso al quarto posto nel girone nord est dei PlayIn Gol...

Blu Basket ci prova ma non arriva a Cento

Redazione |
21 Aprile 2024
La Blu Basket ci prova, ma Cento passa a Treviglio anche in virtù delle maggiori motivazioni di classifica. Il pregara è pura emozione al PalaFacch...

Medico senza tesserino e Edelweiss Albino perde...

Luciano Locatelli |
20 Aprile 2024
Non era mai successo, così almeno secondo testimonianza dei dirigenti della società Edelweiss Albino, che una partita non venisse disputata e persa...