La bilancia dei diffidati a favore dell’Atalanta

Fabio Gennari |

Le ammonizioni prese da de Roon e Scalvini sul campo della Lazio sabato scorso hanno portato alla squalifica di entrambi per la prossima sfida contro il Lecce. A Gasperini mancheranno senza dubbio due pedine importanti, si tratta di titolarissimi che in stagione hanno raccolto rispettivamente il secondo minutaggio del campionato dietro a Koopmeiners (parliamo di de Roon) ed una grande continuità condita pure da due gol sul campo della Roma e in casa con la Salernitana nonostante la giovane età (Scalvini, classe 2003).
L’aspetto positivo è legato al fatto che entrambi hanno “pulito” la diffida; in vista ad esempio del Milan o, tra qualche giornata, della sfida contro il Napoli è molto importante avere un ampio ventaglio di scelte a disposizione e due come de Roon e Scalvini, nell’economia di questa Atalanta, sono senza dubbio elementi su cui è sempre meglio fare affidamento. Detto con il massimo rispetto del Lecce, squadra che all’andata ha battuto la Dea e che sta facendo un bellissimo campionato, il livello tecnico e degli avversari è un po’ diverso e la profondità della rosa atalantina lascia comunque grande fiducia perché si possa vedere in campo una formazione in grado comunque di provare a prendersi i 3 punti in palio. 
Attualmente, l’unico giocatore atalantino in diffida resta Demiral. In difesa, recuperato anche Palomino che è subentrato a Roma, ci sono 5 giocatori per 3 maglie ovvero Toloi, Djimsiti, Palomino, Demiral e Okoli. E giocando una volta per settimana il tempo di riposo è perfetto per tutti. In mezzo al campo Ederson ha fatto benissimo con la Lazio e dovrebbe giocare a fianco di Koopmeiners, davanti con Boga, Lookman, Hojlund, Zapata e Muriel si può riproporre il tridente ma anche pensare ad un Boga a supporto di due attaccanti. Le soluzioni, come detto, non mancano. 
E sempre in tema di diffidati, attenzione anche a Monza – Milan. La lista dei calciatori che al prossimo cartellino saranno squalificati comprende Calabria, Kjaer, Leao, Giroud e Rebic, almeno 4 di questi 5 giocatori sono titolari fissi per mister Pioli e settimana prossima c’è Milan-Atalanta. Situazione da monitorare molto attentamente.

Marten De Roon assente per squalifica con il Lecce, come Scalvini (Ph: A. Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Con il Verona al Gewiss Stadium per riprendere ...

Eugenio Sorrentino |
14 Aprile 2024
Tocca all’Atalanta chiudere il programma del 32° turno di campionato, lunedì 15 aprile alle 20:45, avversario il pericolante Verona, 72 ore prima d...

Padova si conferma bestia nera della U23

Fabrizio Carcano |
13 Aprile 2024
Il Padova si conferma bestia nera per l’Atalanta under23 (in generale in difficoltà con tutte le squadre venete, Vicenza, Arzignano, Legnago e Virt...

La Dea di Liverpool incarna il calcio ben giocato

Federica Sorrentino |
12 Aprile 2024
La voglia di stupire, in casa Atalanta, non è mai mancata. Il mondo del pallone con i suoi osservatori previlegiati dovrebbe esserci abituato e inv...