Lista UEFA Atalanta senza Ilicic

Eugenio Sorrentino |

Josip Ilicic resta a disposizione per giocare in serie A, ma viene escluso dalla lista UEFA che l’Atalanta ha comunicato nella tarda serata del 2 febbraio. La scadenza, infatti, era prevista per tutte le squadre entro la mezzanotte. Prevedibile che la società avrebbe optato per questa scelta, seppure dolorosa. Al campione sloveno è stato deciso di consentire tutto il tempo necessario per ritrovare la condizione e l’equilibrio psicofisico ideali che dovranno permettergli di tornare pienamente a disposizione di Gasperini. Sia in Italia che in Europa la lista comprende 25 calciatori: 17 cosiddetti liberi, 4 cresciuti nel nostro Paese (categoria a cui appartengono Pezzella, Zappacosta e Pessina) e altrettanti nel club (Sportiello e Rossi, più gli Under 21 (tra cui Scalvini) senza limite di numero. La cessione di Gosens ha liberato il posto a Boga. L’acquisto più recente dell’Atalanta, l’attaccante rumeno Mihaila, ha 22 anni e dunque per l’Uefa non rientra nella categoria Under andando perciò a occupare una casella tra i giocatori liberi.

La lista Uefa dell’Atalanta comprende i portieri Musso, Sportiello e Rossi; i difensori Toloi, Djimsiti, Palomino, Demiral, Scalvini; gli esterni Hateboer, Maehle, Pezzella, Zappacosta; i centrocampisti de Roon, Freuler, Koopmeiners, Pasalic, Malinovskyi, Pessina; gli attaccanti Zapata, Muriel, Boga, Miranchuk e Mihaila.

Josip Ilicic in azione in Atalanta-Roma del 18 dicembre 2021 (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

L'Europa League all'Atalanta vittoria del merito

Eugenio Sorrentino |
22 Maggio 2024
La sollevano in tre la coppa. Djimsiti, in campo con la fascia di capitano, insieme ai due capitani di lungo corso Toloi e de Roon. Poi passata a G...

La Dea sull'Olimpo con l'Europa League

Eugenio Sorrentino |
22 Maggio 2024
Il cielo è nerazzurro atalantino sopra Dublino. L’Atalanta di Gasperini completa il capolavoro di una stagione che ha cambiato la storia della soci...

Botta e risposta nella pancia dello stadio di D...

Luciano Locatelli |
22 Maggio 2024
Nella sala stampa dello stadio di Dublino, Gian Piero Gasperini ha portato con se emozioni, soddisfazioni, consapevolezza di avere fatto qualcosa d...