RadiciGroup ancora partner Atalanta

Michele Ferruggia |

Alla vigilia dello svelamento della prima e la seconda maglia gara 2023-2024, è stata ufficializzato il proseguimento della partnership tra Atalanta e RadiciGroup, che comparirà così sulla maglia atalantina nelle tre competizioni che la vedranno protagonista in questa stagione sportiva, ovvero Serie A, Coppa Italia e UEFA Europa League.

“Abbiamo sempre creduto in Atalanta e siamo in prima linea a fare il tifo alla squadra che ha portato il nome di Bergamo a essere conosciuto in tutto il mondo – commenta Maurizio Radici, vice presidente RadiciGroup – È motivo di orgoglio continuare a essere sponsor del cuore e sostenere la squadra, dai giocatori, alla dirigenza, allo staff tecnico che in questi anni hanno dimostrato preparazione, determinazione e perseveranza. Inoltre, sposiamo pienamente anche l’attenzione di Atalanta ai giovani e al progetto di crescita calcistica promosso all’interno del vivaio. Tutti sappiamo quanto sia importante, non solo nel calcio, saper coltivare e valorizzare i talenti creando opportunità di crescita”.

“È motivo di grande soddisfazione poter proseguire la collaborazione con RadiciGroup che continuerà così ad essere il nostro sponsor del cuore – dichiara Luca Percassi, Amministratore Delegato Atalanta BC-. Non è un semplice rapporto di partnership, ma una vera e propria condivisione di valori. Essere sponsor dell’Atalanta è anche questo”.

Perdura la partnership tra Atalanta e RadiciGroup, che comparirà sulle maglie della stagione 2023-2024 (credits: RadiciGroup – atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Semifinale di Europa League a un passo

Eugenio Sorrentino |
17 Aprile 2024
“L’Atalanta gioca in tre competizioni e ci auguriamo che continui ad essere impegnata su tre fronti il mese di maggio”. Non è stato l’incipit di Gi...

La Dea domina e spreca rimontata dal Verona

Eugenio Sorrentino |
15 Aprile 2024
Un punto invece di tre. L’Atalanta spreca quanto di buono fatto nella prima parte di gara, con una prestazione degna di quanto visto a Liverpool in...

Gasperini non cerca alibi ma sprona ad andare a...

Fabrizio Carcano |
15 Aprile 2024
Giocando tante partite ravvicinate qualcosa si lascia per strada, qualche punto si perde per strada. Gian Piero Gasperini non gira intorno ai disco...