Romero rende 40 milioni all’Atalanta

Eugenio Sorrentino |

La formula del prestito con diritto di riscatto di giocatori esplosi a Zingonia, valorizzati dalla cura Gasperini e ceduti al migliore offerente, si rivela un investimento sicuro per la dirigenza atalantina che la pratica. L’ultima operazione ad avere garantito una forte e annunciata rendita (40 milioni di euro) è quella che ha legato in via definitiva Cristian Romero al Tottenham. Gli Spurs lo avevano fatto volare a Londra al termine della stagione 2020/21, dopo che da centrale del reparto arretrato atalantino aveva guadagnato i galloni di migliore difensore del campionato e vinto la Coppa America con l’Argentina. Nonostante un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco nella passata stagione, il 24 difensore argentino ha timbrato 32 presenze con la maglia del Tottenham, raccogliendo elogi crescenti e assicurando un rendimento al top. L’Atalanta è passata all’incasso, introitando il doppio del costo di riscatto di Demiral. I conti tornano.

Il Tottenham ha esercitato il diritto riscatto di Cristian Romero (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

La Dea in Champions prima di volare a Dublino

Eugenio Sorrentino |
18 Maggio 2024
L’Atalanta incassa i tre punti auspicati allo stadio di Via del Mare e si assicura la qualificazione alla prossima Champions League. Per la vittori...

La quarta volta in Champions una carica in più

Fabrizio Carcano |
18 Maggio 2024
L’Atalanta rimanda la festa per la Champions alla prossima settimana. Prima ovviamente c’è la finale di Europa League diventata il vero obiettivo d...

U23 non basta il gol vittoria a Catania

Fabrizio Carcano |
18 Maggio 2024
Non è bastata una grande partita, ed una vittoria per 1-0 a Catania, all’Atalanta under23 per evitare l’eliminazione nel primo turno dei playoff na...