Mondo

In Austria autogol di Verstappen e via libera a Russell

30 Giugno 2024

Admin Pernice

L’Austria sorride a Russell che conquista l’undicesima gara stagionale del mondiale F1 sul Red Bull Ring interrompendo il dominio di Verstappen, che paga 10 secondi di penalità piazzandosi quinto. La Mercedes torna al successo lasciandosi alle spalle la Mc Laren di Piastri e la Ferrari di Sainz. Più staccato Hamilton, che chiude quarto. Per l’esito della gara è stato decisivo il contatto nel finale tra Verstappen e Norris, costretto al ritiro. E’ accaduto al 64° dei 71 giri, con Norris che ha provato a superare all’esterno il campione del mondo, ma si è visto chiudere lo spazio finendo per impattare con la ruota posteriore sinistra di Verstappen, che è riuscito a ripartire dopo un pit-stop. Il terzo posto di Sainz permette alla Ferrari di restare al secondo posto nella classifica costruttori comandata largamente dalla Red Bull. Leclerc ha compromesso la sua gara subito dopo la partenza entrando in collisione con Piastri. Il ferrarista è stato costretto a tornare ai box per la sostituzione dell’ala anteriore danneggiata e ha tagliato il traguardo fuori dalla zona punti (11°). George Russell aveva già vinto il Gran Premio del Brasile nel 2022. Chi è felice in ogni caso è Daniel Ricciardo, nono, che ha festeggiato il traguardo dei 250 Gran Premi in carriera in Formula 1. Nella classifica piloti Verstappen allunga su Norris (+81). La F1 riparte nel primo weekend di luglio con il Gran Premio di Silverstone.

George Russell, vincitore del Gran Premio d’Austria (credits: Mercedes-AMG Petronas F1 Team)

Condividi l'articolo

ARTICOLI CORRELATI

Jasmine Paolini incanta ma non si siede sul trono di Wimbledon

13 Luglio 2024

Federica Sorrentino

Jasmine Paolini non ce la fa a salire sul trono…

Leggi di più

La nona di Hamilton a Silverstone si è compiuta

7 Luglio 2024

Fabrizio Carcano

Sir Lewis Hamilton torna alla vittoria in F1 a distanza…

Leggi di più